Chissà

Chissà se questa notte,

 

quando i miei occhi stanchi si chiuderanno lentamente,

 

apparirai.

 

Ti vedrò tra la passione e la ragione,

 

il tormento e la beatitudine,

 

velata come questa bianca luna di settembre,

 

lontana e poi vicina.

 

Ripeterò il tuo nome, lentamente, mentalmente.

 

Farò un mucchio delle cose che ho da dirti,

 

lascerò che il vento ti porti tutto quello che ho per te,

 

scriverò sul soffitto mille volte “voglio te”,

 

prenderò una foto e la poggerò sul mio cuore,

 

mi basterà sentirlo battere ancora al nome tuo,

 

mi farò un taglio per provare un po’ di te,

 

muoverò le mani come fossi su di te,

 

sentirò il tuo respiro divenire il mio, fermo, lento, profondo…

 

guarderò allo specchio le tue tracce su di me,

 

mi volterò di scatto, scoprirò che non ci sei,

 

chiuderò a chiave quella porta che ti lascia entrare ogni volta.

 

1435051174.jpg

 

Chissàultima modifica: 2008-09-12T10:05:00+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento