Curcuma, spezia delle meraviglie

 

 

La Curcumaè ampiamente diffusa in Cina, Costa Rica, alle Haway, in Indonesia e in India. In questi paesi il suo uso 1574906570.jpgcome componente della medicina tradizionale è ampiamente documentato. Nella medicina Ayurvedica è apprezzata come antinfiammatorio e cicatrizzante. Sono più che note le sue spiccate virtù antiossidanti e di conseguenza è anche un eccellente antinvecchiamento. Le meraviglie della Curcuma non finiscoo certamente qui, anzi. Alla Curcuma viene universalmente riconosciuto il potere di purificare il sangue e di aiutare l’azione del fegato essendo epatoprotettiva e in questo caso va dunque notato che aiuta la digestione in quanto favorisce la secrezione biliare.

Efficace nella prevenzione e cura dei tumori, recentemente alla Curcuma è stato riconosciuto anche la capacità di rallentare l’Hiv. L’industria farmaceutica americana ha tentato un po’ di tempo fa di brevettare la curcumina tuttavia dopo un acceso confronto l’ente che preposto alla registrazione ha dovuto riconoscere che la spezia essendo largamente diffusa e prodottoa in India non poteva essere oggetto di alcun brevetto elusivo.

Da noi la Curcuma si trova già bella e essiccata, pronta per essere aggiunta in cucina a gustosi risotti, carne, pesce e anche su freschi formaggi, ottima anche con i porri.

Curcuma, spezia delle meraviglieultima modifica: 2008-10-15T09:05:00+02:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento