Danni raggi UV, gene filtro ripara pelle

Ripara la pelle dai Danni raggi UV, protegge da melanoma con azione istantanea sul Dna, la scoperta potrebbe avere risvolti importanti

Danni raggi UV

Danni raggi UV

Neutralizzati i Danni raggi UV grazie all’azione di un gene che agisce esattamente come un vero filtro solare impedendo istantaneamente che venga compromesso il Dna della cute. Problemi alla pelle da troppa e malsana esposizione solare, sono sempre più frequenti, la ricerca in tal senso, ha indirizzato sforzi enormi per giungere a risultati che possano in qualche modo risolvere i tanti casi di melanoma della cute. Un aiuto arriva da questo gene, che è stato, tecnicamente etichettato come “associato alla resistenza ai raggi UV”.  Gli studiosi, hanno preso in esame un gruppo di cellule con questo gene attivo e ben funzionante per poi paragonarlo ad un altro gruppo dove invece il gene era assente o funzionava poco. Le cellule oggetto di ricerca, sono state poi sottoposte ad un solo colpo  di raggi UV, quindi, si è osservato il tipo di risposta dei due gruppi nell’arco delle successive 24 ore. Il gruppo con ”gene associato alla resistenza ai raggi UV” presente e ben funzionante, è stato in grado di riparare autonomamente, nell’arco delle 24 ore, oltre la metà dei danni genetici procurati mentre, l’altro gruppo, quello con il “gene filtro” assente o poco funzionante, arrivava ad una percentuale di autonoma riparazione pari ad un modesto venti per cento. La conclusione a cui sono giunti gli specialisti, è che coloro i quali hanno il gene filtro assente o poco funzionante, sono doppiamente a rischio e, insistendo con lunghe esposizioni al sole e frequenti lampade solari, accumulano danni su danni, vedi scottature solari, che alla fine possono portare allo sviluppo del temuto melanoma della pelle.

Danni raggi UV, gene filtro ripara pelleultima modifica: 2016-05-20T11:44:37+02:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento