Panico e ansia esami maturità: Visualizzazione creativa

La visualizzazione creativa può aiutarti a controllare ansia e panico da esami di maturità. Arrivano gli esami per la Maturità e con essi, panico e ansia. Panico e ansia da esami di Maturità, possono essere controllati e ridotti ai minimi termini con alcuni semplici e facili esercizi di Visualizzazione Creativa. Partendo dal presupposto che si è preparati e che si è studiato quel che si doveva studiare, è utile mantenere, nell’avvicinarsi dell’appuntamento con gli esami, un naturale senso di sicurezza e fiducia nella propria capacità di fornire una buona prestazione.

visualizzazione creativa,esame maturità,panico,ansia,immaginazione,

Usare l’immaginazione per creare mentalmente il risultato sperato. Vedersi mentalmente felici e soddisfatti dopo aver sostenuto l’esame, dà una precisa indicazione al cervello circa il risultato che si vuole ottenere. Fare questo esercizio di visualizzazione creativa più volte al giorno anche se per pochi minuti. Una volta creata la scena, richiamarla è un gioco da ragazzi.

  • Immaginate di trovarvi su luogo dell’esame
  • Vedetevi seduti, rilassati e perfettamente a vostro agio
  • Sentite come il respiro è regolare, la voce calma, il tono sicuro
  • Immaginate l’esame nei minimi dettagli. Includete suoni, profumi, il corpo che tocca il tavolo e la sedia. Vedetevi sereni, fiduciosi e fondamentalmente soddisfatti del risultato ottenuto.

La visualizzazione, ripetuta più volte al giorno, crea una connessione a livello neurologico che il cervello, al momento dell’esame vero e proprio, riconoscerà e cercherà di seguire pari pari.

Panico e ansia esami maturità: Visualizzazione creativaultima modifica: 2012-06-13T12:07:11+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento