Italiani dormiglioni, benessere e bellezza ringraziano

Dormire il giusto è fondamentale per il benessere cognitivo, Italiani dormiglioni la bellezza e la salute del corpo

Italiani dormiglioni

Italiani dormiglioni

La mappa mondiale del sonno dice Italiani dormiglioni, ovvero, più benessere cognitivo, salute del corpo e bellezza dei giorni migliori. Pubblicata la mappa del sonno mondiale, come riposano i popoli del globo, le abitudini e le differenze, i vantaggi ma anche i fattori negativi che una mancanza di sonno può comportare. Italiani dormiglioni, sì ma non troppo, il giusto, tra i primi dieci al mondo, ci può stare. Meglio di noi, in assoluto meglio di tutti, dormono in Olanda con otto ore e dodici minuti. Singapore si mette a letto per una media giornaliera di sette ore 24 minuti mentre il Giappone risponde con sette ore e mezzo tra le braccia di Morfeo. Gli Italiani dormiglioni fanno registrare un sonno lungo ben sette ore 53 minuti, insomma, nulla di trascendentale. Si dorme abbastanza e questo, è importante per il benessere cognitivo, la bellezza della pelle e la salute del corpo. I ricercatori, che hanno analizzato i risultati dei dati raccolti con questa innovativa App., tengono a ricordare come differenze anche di soli trenta minuti in più o in meno, influiscano a lungo termine in maniera significativa sul benessere generale ed in particolare sulle capacità cognitive. In Italia, si è osservato che a parità di età, le donne dormono mediamente più degli uomini mettendosi a letto prima e svegliandosi un poco più tardi al mattino. Andare a dormire prima la sera è di incentivo per trascorrere il successivo giorno alla luce del sole, all’aria aperta mentre per la sera, non è la luce solare ad incidere sul momento di mettersi a dormire quanto le varie attività che si debbono svolgere, sociali, lavorative o famigliari.

Italiani dormiglioni, benessere e bellezza ringrazianoultima modifica: 2016-05-07T20:26:40+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento