Fiori di Bach istruzioni uso, come agiscono e perché fanno bene

Dosi e durata trattamento, Fiori di Bach istruzioni uso, come assumerli e per quanto tempo prima che il benessere e la salute migliorino.

Fiori di Bach istruzioni uso

Fiori di Bach istruzioni uso, come agisco e perché fanno bene

Una volta individuato il rimedio o i rimedi indicati per la situazione (Leggi come preparare i Fiori di Bach), vediamo per i Fiori di Bach istruzioni uso iniziando a cercare di capire come agiscono. Secondo il dott. Bach la malattia, altro non è che la spia superficiale di un malessere molto più profondo. L’origine del male si innesca nel momento in cui si crea disarmonia tra mente e corpo. Bisogna quindi scoprire tale disarmonia, lo squilibrio che ha dato modo alla malattia di manifestarsi. Una volta identificato bisogna aiutare il corpo a ritrovare l’armonia a ristabilire il necessario equilibrio, un processo che viene attivato dall’interno

Fiori di Bach istruzioni uso:

Assumere il preparato nella misura di 4 gocce per 4 volte al giorno, la prima al risveglio, l’ultima prima di andare a dormire. Le gocce dei Fiori di Bach vanno fatte cadere direttamente sotto la lingua stando bene attenti a non far toccare il contagocce con la lingua stessa, dopo qualche secondo si può deglutire.

Le dosi sono generalmente le stesse sia per adulti che per i bambini. E’ sconsigliato l’aumento del dosaggio giornaliero con la speranza di accelerare la guarigione. I Fiori di Bach sono nient’altro che uno stimolo energetico che viene con periodicità, inviato al nostro corpo. Il tempo di reazione di quest’ultimo può essere più o meno breve.

Durata trattamento Fiori di Bach:

Non esiste in nessun caso una possibilità di fare una previsione circa la durata di un trattamento con i Fiori di Bach. I tempi sono del tutto personali. Normalmente nel giro di qualche settimana, gli adulti, registrano dei significativi miglioramenti. Nei più giovani l’effetto può essere più veloce. Di solito si finisce il trattamento quando ci si dimentica di assumere la quotidiana quantità di gocce. Ecco, la dimenticanza è spesso indice che l’individuo non ha più bisogno del rimedio.

Fiori di Bach agiscono secondo due distinte teorie ambedue molto accreditate:

  • La prima vuole che l’acqua nella quale vengono diluite le essenze metta in risonanza la vibrazione energetica del fiore  con il campo energetico dell’individuo e lo riequilibri annullando le disarmonie.
  • La seconda invece, si rifà un poco alle teorie, che sono alla base dell’omeopatia, e cioè, che un rimedio è in grado di curare una malattia provocando sintomi uguali a quelli della malattia stessa.

I Fiori di Bach si possono acquistare in Erboristeria o in Farmacia, non è necessario presentare ricetta medica, il prezzo è decisamente contenuto. I rimedi possono essere acquistati allo stato puro o già diluiti.

Fiori di Bach istruzioni uso, come agiscono e perché fanno beneultima modifica: 2016-08-24T12:38:33+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento