Menta

Su Radio Fm nell’angolo dedicato a Natura Amica oggi abbiamo parlato della menta e delle sue innumerevoli virtù. Uno dei rimedi naturali989666842.jpg più efficaci e antichi che la natura possa offrirci. Fin dall’antichità, alla menta venivano attribuite proprietà diuretiche, depuratrici dell’organismo. Di certo è che la menta di quei tempi oggi non è più possibile rintracciarla e allora si fa ricorso ad un ibrido ricavato oltre il 1500 in Inghilterra. Una delle tradizioni islamiche attribuisce il significato di pegno d’amore tra i giovani innamorati.
 
La menta è una pianta spontanea che cresce in terreni prevalentemente ombrosi e di montagna. Può arrivare ad un’ altezza anche di poco superiore al mezzo metro. Gli usi della menta sotto forma di decotto sono diversi. E’ un ottimo calmante in caso di infreddatura, è rinfrescante e utile a contrastare il raffreddore, il catarro e la tosse. Svolge funzione antispasmodica sul tratto gastrointestinale e aiuta a risolvere cefalee, l’herpes simplex e zoster. Nota anche per il suo forte sapore e profumo, la menta trova largo impiego anche nell’odorare ambienti non solo domestici.  
Mentaultima modifica: 2008-07-24T16:05:00+02:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento