Sindrome premestruale Vitamina B rimedio naturale

Per ridurre gli effetti della Sindrome premestruale Vitamina B un rimedio naturale da assumere con una sana e corretta alimentazione

Sindrome premestruale Vitamina B

Sindrome premestruale Vitamina B

La natura corre in aiuto alle donne, per Sindrome premestruale Vitamina B è il gruppo di vitamine che possono dare un grosso sollievo in quei giorni “difficili”. Il rimedio naturale suggerito per la sindrome premestruale è la vitamina B. La sindrome premestruale, fa soffrire e non poco le donne che ne vengono colpite. Integrare la propria dieta con cibi ricchi di vitamina B, in particolare B1 tiamina e B2 riboflavina, riduce gli effetti e i sintomi della sindrome premestruale. Umore, ansia, nervosismo, ritenzione idrica e gonfiore, sono alcuni degli effetti che caratterizzano la sindrome premestruale. Uno studio effettuato dai ricercatori dell’Università del Massachusetts, ha dimostrato l’efficacia per la Sindrome premestruale Vitamina B da assumere attraverso una dieta ricca di cereali, spinaci e altri alimenti, naturalmente ricchi di vitamina B. Fare il pieno di Vitamine del tipo B1 tiamina e B2 riboflavina,  può portare ad una effettiva riduzione dei sintomi presenti nella sindrome premestruale.

Un quarto del campione sottoposto allo studio, seguendo una dieta integrata con cibi ricchi di vitamina B1 e B2, ha constatato la diminuzione dei suddetti sintomi. Più attenzione all’alimentazione, sembra essere questa, la nuova strada tracciata dai ricercatori nel tentativo di contrastare con rimedi del tutto naturali la sindrome premestruale.

Sindrome premestruale Vitamina B rimedio naturaleultima modifica: 2015-10-02T10:58:22+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento