Bagno rilassante

NaturalBath.jpgUno dei momenti più piacevoli della giornata è sicuramente quello che dedichiamo alla cura e alla pulizia del nostro corpo e allora un bel bagno rilassante è proprio quello che ci vuole per scaricare le fatiche di una giornata. Mentre al mattino possiamo optare per una doccia sferzante, la sera, un bagno rilassante, ci permette di recuperare energia non solo da un punto di vista fisico ma anche dal punto di vista mentale. Ecco allora alcuni consigli per preparare al meglio un bel bagno rilassante. Innanzitutto facciamo in modo che anche la stanza da bagno sia sobria e accogliente, la luce soffusa, meglio se si può illuminare l’ambiente con qualche candela rigorosamente italiana. Mettiamo un sottofondo musicale in linea con i nostri gusti  e anche con il nostro obbiettivo che è quello di rilassarci e ricaricarci mentalmente. Per il bagno possiamo usare le piante indicate anche per gli infusi rilassanti da prendere come bevanda. Un bagno rilassante si ottiene con l’aggiunta di Timo, Melissa oppure Arancio amaro. Queste piante officinali, preparate sottoforma di infusi, vanno poi aggiunte all’acqua del bagno. Ottime sono anche la Lavanda e la Cedrina.

Bagno rilassanteultima modifica: 2009-04-02T09:05:00+02:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento