Pane biologico

Il pane biologico, è un’ottima alternativa al pane che troviamo comunemente al supermercato o che comunque viene prodotto su larga scala. Il pane biologico ha in sé tutti i componenti sani e genuini che questo prezioso alimento deve avere. Possiamo trovare il pane biologico nei negozi che hanno uno spazio dedicato, come in alcune erboristerie ad esempio, oppure in veri e propri negozi specializzati in prodotti biologici. Sugli scaffali si trova pane biologico semintegrale, integrale, di avena, farro, frumento etc.

 

pane biologico ricky rany radio notizie.jpg

La produzione di pane biologico, utilizza il sale marino integrale, il lievito di birra o la pasta acida per una lievitazione naturale, senza cioè, altri additivi. Il pane biologico viene prodotto solo ed esclusivamente con farine di cereali coltivati senza l’ausilio di sostanze chimiche. Tutti i procedimenti che fanno riferimento alla farina e ai cereali, devono rispettare le rigorose direttive per potersi poi fregiare della certificazione “Bio“. Tutti i prodotti biologici lo ricordiamo, devono avere il marchio di legge che li contraddistingue.

Possiamo acquistare il pane biologico fresco, spesso su prenotazione, oppure confezionato. Il pane biologico fresco, ha una buonissima capacità di mantenersi consistente anche dopo alcuni giorni dal suo acquisto. Ove si voglia avere il pane sempre fresco, è buona regola dividerlo e metterlo in congelatore, consumandone poi a seconda della necessità.

Pane biologicoultima modifica: 2009-06-15T09:05:00+02:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento