Bere alcol aumenta insonnia

Studi dimostrano che Bere alcol aumenta insonnia, disturba il riposo e impedisce all’organismo di compiere le attività necessarie al benessere

Bere alcol aumenta insonnia

Bere alcol aumenta insonnia

Un poco si sapeva, molti lo hanno sperimentato di persona, il Bere alcol aumenta insonnia e rende quel poco di riposo che si riesce a fare poco fruttuoso, svegliandosi il giorno successivo praticamente distrutti. Che l’alcol faccia male è cosa assai nota, che renda molto problematico il lavoro del fegato è risaputo, ora, nuovi studi hanno confermato l’incidenza del bere su una buona dormita. Dormire e alcol sono praticamente all’opposto, l’uno non può esserci in presenza dell’altro. Un nuovo studio ha messo in evidenza come l’assumere alcol prima di andare a dormire, possa favorire l’insorgere dell’insonnia e privare il soggetto degli effetti benefici del sonno. Dormire lo sappiamo, permette al nostro organismo di recuperare energie e di rigenerarsi sotto ogni punto di vista. Una buona dormita, aiuta il sistema nervoso e il corpo ad eliminare le scorie della giornata. Uno studio condotto da ricercatori giapponesi, ha messo in evidenza come il bere bevande alcoliche un’ora prima di andare a dormire, determini durante il sonno, tutta una serie di disturbi.

I volontari sottoposti al test, hanno mostrato insonnia, malessere generale da mancato riposo e totale mancanza di forze psicofisiche durante il giorno successivo. Lo studio ha rimarcato l’incidenza dell’alcol, assunto prima di coricarsi, quale causa scatenante di insonnia e sonno disturbato. Gli effetti si aggravano con il cronicizzarsi del bere bevande alcoliche prima di andare a dormire.

Bere alcol aumenta insonniaultima modifica: 2015-11-19T11:10:50+01:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento