Insonnia, 10 rimedi naturali per dormire bene

Serenità, benessere e buonumore, per l’insonnia ecco i 10 rimedi naturali in grado di regalarti lunghe ore di sonno

Insonnia

Insonnia, 10 rimedi naturali per dormire bene

Quasi sempre la salute e il benessere fisico e mentale, dipendono dalla qualità del sonno e l’insonnia, di certo, è un grande ostacolo nello stare bene. Fortunatamente, l’insonnia, può essere allontanata con semplici ma alquanto efficaci rimedi naturali, quelli che la natura ci offre anche sottoforma di buone abitudini.

  1. Hobby – Avere un passatempo che ci assorbe completamente, appassionandoci a quel che facciamo, pare sia in grado di abbassare i livelli di stress e liberare nel cervello, quelle sostanze tanto che tanto fanno bene a tutto l’organismo.
  2. Computer spento – Almeno un’ora prima di mettersi a letto, si devono spegnere computer e tablet, abbassare suonerie varie e limitare all’essenziale l’uso dello smartphone. Da ricerche recenti, è infatti emerso che gli attuali mezzi di comunicazione online, mantengono un livello di attenzione tale da ritardare significativamente o, anche di impedire, il sopraggiungere del sonno.
  3. Aromatizzare l’ambiente – Per rendere la casa e il reparto notte accogliente, meglio fare verso fine pomeriggio un ricambio veloce d’aria e azionare dei diffusori di essenze naturali quali Mandarino o Arancio dolce, ottimi per dare una sferzata di energia favorendo la naturale sensazione di calma e serenità in tutto l’ambiente.
  4. Lavanda per riposare meglio – L’olio essenziale di lavanda, bastano poche gocce, riesce a creare un ambiente naturale, favorevole al rilassamento muscolare delle parti più importanti del corpo. Un fazzoletto imbevuto di qualche goccia di olio essenziale di Lavanda, messo sotto il cuscino, vi regalerà ore di sonno rigeneranti.
  5. Cena, l’ora giusta – La sera mangiare ad un’ora giusta può fare la differenza in fatto di sonno. Mettersi a tavola verso le sette di sera aiuta il corpo a metabolizzare meglio il cibo purché questo sia leggero e nutriente. Questa sana abitudine ha effetti straordinari anche sulla qualità del sonno che non risente dei carichi di affaticamento dovuti alla digestione.
  6. Dieta ok per dormire – Niente dolce, poco se proprio ne volete. Sì al riso integrale, ottimo anche il farro. Una cena leggera e nutriente può essere composta da zuppe e vellutate che hanno tutti gli elementi necessari per nutrire e idratare l’organismo senza appesantirlo in vista della notte.
  7. Infuso rilassante – Bere un infuso, una tisana rilassante di passiflora o camomilla  prima di mettersi a riposare, una sana abitudine che piano piano andrà a condizionare la mente indicando che quello è il momento giusto per mollare le tensioni di tutto il giorno. Per accentuare questo momento, è possibile bagnare qualche dischetto di cotone da appoggiare delicatamente su tempie e palpebre.
  8. Meditazione musicale – Metti una musica che sia in grado di regalarti buone emozioni, pensieri di calma e di pace e, dopo esserti accomodato in poltrona o anche su una comoda sedia, chiudi gli occhi e osserva acriticamente il flusso del tuo respiro. Lascia fuori di te ogni sorta di giudizio o di attenzione, osserva semplicemente quello che succede e, se ti perdi, ricomincia in tutta tranquillità.
  9. Bagno caldo – Non a tutti fa lo stesso effetto, se tuttavia, un buon bagno caldo vi rilassa, le probabilità che sia in grado di indurre un buon sonno sono alte. Aggiungete all’acqua una decina di gocce di olio essenziale puro per ognuno di: Mirto, Neroli e Ylang Ylang.
  10. Massaggio – Se si ha la possibilità, un buon massaggio con olio vegetale e qualche goccia di olio  essenziale di gradimento, fa miracoli sul rilassamento neuromuscolare, inducendo lentamente un sonno molto profondo e ristoratore.
Insonnia, 10 rimedi naturali per dormire beneultima modifica: 2016-11-18T12:38:02+00:00da rickyapple

Questo elemento è stato repostato da

  • Avatar di ruggerorespigo

Lascia un commento